Ritrovati in casa del narcotrafficante i quadri rubati di Van Gogh: valgono più di 100 milioni

Arte
image

Il furto dei due dipinti era avvenuto l’8 dicembre 2002 dal museo di Amsterdam

E’ stimato in 100 milioni di dollari il valore dei due quadri di Van Gogh rubati nel 2002 dal Museo di Amsterdam e ritrovati dalla Guardia di Finanza di Castellammare di Stabia (Napoli).  I due dipinti erano in casa di un narcotrafficante di spessore, alleato di uno dei clan più potenti di Scampia: Raffaele Imperiale, già detenuto dal gennaio 2006, in una delle sue abitazioni aveva i due capolavori, investimento fatto con gli ingenti guadagni dei traffici di cocaina grazie al mercato nero delle opere d’arte. Il ritrovamento è stato possibile anche per le dichiarazioni di un pentito, Mario Cerrone. Imperiale lavorava con la cosca degli Amato-Pagano, gli scissionisti dei Di Lauro che hanno dato via alla prima faida di Scampia, quella che nel 2004 portò decine di agguati mortali.

“Un recupero straordinario che conferma la forza del sistema Italia nella lotta al traffico illecito delle opere d’arte”. Lo ha detto il ministro dei beni e delle attività Culturali e del turismo, Dario Franceschini commentando il ritrovamento di due dipinti da parte della Procura di Napoli e del nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza. “L’esito di questa indagine conferma quanto le organizzazioni criminali siano interessate alle opere d’arte che vengono utilizzate sia come forma di investimento che come fonte di finanziamento. Quella di oggi – conclude il ministro –  è una giornata molto importante, frutto di un positivo lavoro di squadra tra la procura di Napoli e la Guardia di Finanza a cui vanno i miei complimenti”.

Anche il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, ha espresso soddisfazione e si è congratulato per l’operazione della Guardia di Finanza. Secondo quanto si apprende, prima della cerimonia funebre di Shimon Peres a Gerusalemme, Renzi ha parlato del ritrovamento delle due opere con il premier olandese Mark Rutte.

 

Vedi anche

Altri articoli