Rita Bernardini e le sue piante di marijuana “Perché nessuno mi arresta?”

Diritti

Il dibattito sulla legalizzazione è rinviato a settembre ma la presidente d’onore di “Nessuno tocchi Caino” presenta la sua coltivazione per “disobbedienza civile”

Vedi anche

Altri articoli