Richiesta di rettifica: l’avvocato di Mafodda precisa a Unità.tv

Giustizia
Faldoni rettifica

L’avvocato Cesare Gai ci scrive in merito al caso Idea Finanziaria Spa

“Scrivo nell’interesse del Dr. salvatore Mafodda e mi riferisco all’articolo  a firma Maddalena Carlino, apparso sul Vostro sito web in data 25 Marzo 2016 e immediatamente divulgato sui principali siti, dal titolo “Villarosa, il grillino antibanche che lavorava in una finanziaria nel mirino di Bankitalia”.

Ferma restando la valutazione di ogni ulteriore iniziativa a tutela del mio assistito, faccio presente che nel citato articolo vengono riportati contenuti del testo di un interrogazione parlamentare presentata, si legge, dal deputato Ferdinando Aiello, con cui si sarebbe attestato l’avvenuto rinvio a giudizio innanzi il Tribunale di Roma e il Tribunale di Ragusa, tra gli altri , del Dr. salvatore Mafodda, per ipotesi di “mediazione usuraia” nella qualità di amministratore delegato della Idea Finanziaria Spa.

Orbene tengo a precisare che:

  1. Il Dr. Mafodda non è mai stato rinviato a giudizio innanzi il Tribunale di Roma per fatti in qualche modo connessi alle attività di Idea Finanziaria Spa, anzi chiarendo nella fase investigativa la Sua posizione processuale e risultando destinatario ad oggi di provvedimenti di archiviazione;
  2. Che il Giudice dell’Udienza Preliminare presso il Tribunale di Ragusa, in data 27 febbraio 2014, con sentenza ampiamente liberatoria coperta da giudicato, ha dichiarato di non doversi procedere nei confronti del Dr. Mafodda e dei presunti correi per una ipotesi di mediazione usuraia con la formula perché il fatto non sussiste.

Risultando pertanto altamente lesivi dell’onore, della reputazione e del decoro del mio assistito, nonché obiettivamente destituiti di fondamento, i contenuti dell’articolo menzionato, Vi invito a voler procedere a rettifica ai sensi dell’art. 8 L.47/48, nei modi e termini di legge, impregiudicata qualsiasi ulteriore iniziativa il Dr. Mafodda intenderà porre in essere a propria tutela”.

 

 

Vedi anche

Altri articoli