Parigi, Seat nera già ritrovata, “in Italia nessun transito”

Terrorismo
FRONTIERA-2

È stata la Police Nationale a ritrovare ieri la Seat nera con targa belga 1GUT180

La Seat nera usata dai terroristi che hanno portato a termine gli attacchi di Parigi è stata già ritrovata ieri in un quartiere della capitale francese. Lo riferiscono all’Agi fonti qualificate della polizia di Stato, secondo cui “al momento non è emersa alcuna evidenza di possibili collegamenti con l’Italia o di persone transitate sul nostro territorio”.

È stata la Police Nationale a ritrovare ieri la Seat nera con targa belga 1GUT180. La vettura, utilizzata in uno degli attacchi con armi da fuoco agli esercizi commerciali, era stata noleggiata in Belgio, dal 9 al 16 novembre. È stata individuata nel quartiere parigino di Montreuil, dov’era stata abbandonata. All’interno del mezzo sono state ritrovate armi e altro materiale. Si tratta in particolare di tre fucili mitragliatori AK47 ‘Kalshnikov’, uno dei quali con “colpo camerato” e caricatore inserito, unito a mezzo scotch con un altro caricatore vuoto, un sacco nero contenente 14 caricatori, 3 coltelli da macellaio, un navigatore GPS, un apparecchio per individuare gli autovelox, alcuni pezzi di una cintura esplosiva.

 

Vedi anche

Altri articoli