Renzi: “Le riforme non sono un puntiglio, ma una condizione migliorare il Paese”

Pd

Intervento conclusivo del premier segretario durante la Direzione nazionale del Pd

“Fuori da qui c’è l’Italia, un’Italia che sta ripartendo e per vincere le sfide del Paese. Prendo il ragionamento di Gianni (Cuperlo, ndr) e dico: le riforme costituzionali sono un puntiglio di qualcuno o rendono più competitivo il paese? È lì che ci stiamo giocando tutto ed lì che abbiamo il dovere di darci una risposta questa sera”.

Vedi anche

Altri articoli