Renzi lascia le convulsioni di Roma e vede Marchionne a Modena

Governo
renzi

Il premier in contatto costante con Orfini per seguire la vicenda romana

La giornata di Matteo Renzi oggi prevedeva una visita in Emilia Romagna. Il Presidente del Consiglio ha prima visitato a Bologna il Mast (il museo industriale ideato da Isabella Seragnoli, imprenditrice del gruppo Coesia) e poi l’Opificio Golinelli, cittadella della cultura voluta da Marino Golinelli e inaugurata pochi giorni fa. Il premier accompagnato dal fondatore ha fatto un giro dell’Opificio. Alla fine del tour Renzi ha ringraziato Marino Golinelli per avere investito parte dei suoi capitali in un progetto culturale, dentro il tessuto della città. “Ho visto un pezzo di futuro dell’Italia”, sottolinea il premier.

La giornata del premier vive su un doppio binario, da una parte la visita a due luoghi simbolo, dall’altra il costante collegamento telefonico con Roma per farsi aggiornare sui due dossier del giorno. Le buone notizie per Renzi vengono dal Senato, dove l’approvazione della Riforma procede spedita, mentre i nodi riguardano il Campidoglio con il premier in contatto diretto e costante con presidente del Pd e commissario romano Matteo Orfini.

In questi minuti, invece,  Renzi riunione con Marchionne e Elkan  al Museo Museo Ferrari.

Vedi anche

Altri articoli