Renzi inaugura un nuovo tratto della A3: “Finito il tempo in cui si rideva dell’Italia”

Infrastrutture

Il premier interviene all’inaugurazione del nuovo tratto della Salerno Reggio Calabria: “Come promesso, entro il 22 dicembre l’opera sarà conclusa”

“E’ finito il tempo in cui si rideva dell’Italia. In Italia si può ridere, si può scherzare, ma nessuno può permettersi di ridere di noi”. A dirlo il premier Matteo Renzi. “L’autostrada Salerno-Reggio – ha aggiunto – è un simbolo. E’ stato così per Expo e la variante di valico. Aperti nonostante lo scetticismo e lo stesso abbiamo fatto con l’A3. Quando avevamo annunciato che il 22 dicembre sarebbe stata ultimata, molti sorridevano”.  Inaugurando un nuovo tratto dell’autostrada simbolo del Mezzogiorno, il presidente del Consiglio ha sottolineato che “in passato la tecnocrazia ha fermato gli investimenti pubblici. Certamente vanno fatti bene senza sperperi, ma gli investimenti pubblici vanno realizzati altrimenti ci tagliamo le gambe”.

Vedi anche

Altri articoli