Renzi: “I cinquestelle sono passati da ‘onestà, onestà’ a ‘omertà, omertà’ ”

M5S

Il presidente del Consiglio al seminario di Ncd al Senato: “Ci sono movimenti nati per cambiare e che ora difendono firme false ed il mantenimento del Cnel”

Il caso delle firme false a Palermo ormai è scoppiato. Le notizie che arrivano dal capoluogo siciliano parlano di almeno 8 indagati tra i cinquestelle. Naturalmente molte sono state le reazioni durante la giornata, tra queste anche quella di Matteo Renzi che durante un seminario organizzato da Ncd al Senato ha commentato: “Ci sono movimenti nati per cambiare e che ora difendono firme false ed il mantenimento del Cnel. Sono passati da onestà, onestà a omertà, omertà”.

Vedi anche

Altri articoli