Renzi: “Gli investimenti in cultura sono un elemento di svolta per Italia”

Governo

Il premier a Taranto: “La difesa profonda della nostra identità non è chiusura, ma dialogo”

Nella visita a Taranto “abbiamo scelto di partire dal Museo archeologico perché siamo convinti che l’investimento sulla cultura non è uno sfizio, non è un dolcino al termine del pasto. L’atteggiamento che ha portato la cultura ad essere l’ultima ruota del carro è finito”.

Lo ha sottolineato il premier Matteo Renzi, nel suo intervento a Taranto. “Non è un caso che stiamo mettendo più risorse di sempre sulla cultura, e questo investimento è l’elemento chiave di svolta per il Paese”.

Anche rispetto al problema del terrorismo di matrice islamica: “In questo momento storico in cui si uccidono i sacerdoti mentre dicono Messa, la difesa profonda della nostra identità non è chiusura, ma dialogo”.

Vedi anche

Altri articoli