Renzi: “Crescita e lavoro per un’Europa sociale”

Europa
epa05145254 Dutch Prime Minister Mark Rutte (L) meets his Italian counterpart Matteo Renzi in The Hague, The Netherlands, 05 February 2016. During the meeting, growth and jobs in Europe will be discussed, as well as strengthening the internal market and other current European topics such as migration.  EPA/MICHEL PORRO / POOL

Il premier sente il presidente Hollande al telefono e in serata incontra il primo ministro olandese, Mark Rutte: “Insieme per un nuovo corso”

Una lunga telefonata con il presidente francese Francois Hollande ieri mattina e poi una cena, ieri sera, in un ristorante italiano all’Aia con il premier belga Mark Rutte, il falco rigorista che regge il semestre di presidenza Ue. Il premier Matteo Renzi tesse la tela dei rapporti bilaterali che vedono al centro dell’agenda politica europea dossier delicati, dal negoziato con la Gran Bretagna, alla lotta al terrorismo fino alla questione che nelle ultime settimane ha provocato scintille tra Roma e Bruxelles: la necessità di puntare su crescita e creazione di nuovi posti di lavoro.

Continua a leggere

Vedi anche

Altri articoli