Quattro appuntamenti di oggi (più uno che vi terrà svegli la notte)

#5TopNews
eclissi-luna

Papa Francesco e Matteo Renzi sono negli Usa (rispettivamente a Philadelphia e New York), mentre l’Europa guarda alla Spagna e al sogno indipendentista catalano

Prosegue il viaggio apostolico negli Usa di Papa Francesco, che oggi incontrerà a Philadelphia i vescovi che partecipano all’incontro mondiale delle famiglie: proprio questo tema sarà al centro del prossimo Sinodo convocato da Francesco, che su molti aspetti ad esso relativi (divorziati, omosessualità, ecc.) spesso si è espresso in maniera originale rispetto ai suoi predecessori. Lo farà anche oggi? Prima di celebrare la Messa conclusiva dell’evento, il Papa visiterà anche i detenuti del carcere di Curran-Fromhold.

Negli Usa, ma a New York, si trova anche Matteo Renzi, che partecipa alla Conferenza sull’eguaglianza di genere e l’empowerment femminile delle Nazioni Unite, al Vertice sul cambiamento climatico e al Summit dello sviluppo, presieduti dal segretario generale dell’Onu Ban Ki-Moon. Il premier italiano è atteso anche all’iniziativa della fondazione Clinton Global Iniative, promossa dall’ex presidente americano Bill e dal finanziere George Soros, dove interverrà al panel dedicato alla crescita in Europa. Ieri sera, la scorsa notte in Italia, Renzi ha partecipato – ma solo nel backstage – al Global Citizen Fest a Central Park, il concerto organizzato da Bill Gates – con il quale il presidente del consiglio ha avuto un colloquio – per promuovere obiettivi di sviluppo e solidarietà per i paesi più poveri nell’agenda dell’Onu.

Da questa parte dell’Atlantico, gli occhi sono puntati sulla Catalogna, che oggi è impegnata nelle elezioni anticipate del proprio parlamento regionale. Se, come prevedono i sondaggi, il fronte indipendentista dovesse trionfare, l’appuntamento di oggi potrebbe rappresentare un ulteriore passaggio verso il distacco di Barcellona da Madrid, con conseguenze su molti fronti, calcio compreso.

E proprio il calcio vede oggi in Italia una sfida di cartello nel campionato di Serie A. Dopo l’ennesima sconfitta della Juventus (2-1 ieri sera a Napoli), questa sera scendono in campo a San Siro le prime due della classifica: Inter-Fiorentina.

Infine, un appuntamento per gli amanti dell’astronomia, i sonnambuli o i più romantici: tra le 2.10 e le 7.23 della prossima notte, infatti, ci sarà un’eclissi di luna, che tra le 4.11 e le 5.25 sarà totale. Il satellite non sparirà però del tutto, ma diventerà di colore rosso. L’evento è ancora più eccezionale a causa delle dimensioni della luna in questo periodo: il nostro satellite, infatti, si trova al perigeo (il punto più vicino alla Terra), il che ce lo mostra più grande di circa il 14% rispetto al normale.

Vedi anche

Altri articoli