Quarto, indagato il marito della Capuozzo per la storia dell’abuso edilizio

M5S
Rosa Capuozzo del Movimento 5 stelle eletta sindaco di Quarto (Napoli), 15 giungo 2015.
ANSA /PRIMA PAGINA

Di Ignazio Baiano Unità.tv aveva scritto a proposito della polemica sulla sua tipografia

La Quarteide si arricchisce di un altro episodio: il marito del sindaco di Quarto Rosa Capuozzo, Ignazio Baiano, risulta indagato per falso e violazione delle norme edilizie nell’inchiesta sul presunto abuso edilizio (condotta parallelamente a quella della Dda sul Comune) che avrebbe rappresentato un elemento di ricatto sulla Capuozzo da parte dell’ex consigliere De Robbio.

Di Baiano Unità.tv scrisse diversi mesi fa, il 13 ottobre, quando nella cittadina campana vi fu una polemica a proposito della sua tipografia incaricata di stampare i manifesti del comune di cui la moglie, com’è noto, è sindaco.

Baiano ora risulta indagato per aver alterato la data su alcuni documenti allo scopo di ottenere il condono edilizio per opere eseguite nell’abitazione di cui è proprietario.

Il presunto abuso edilizio, secondo l’inchiesta della Dda, avrebbe rappresentato un elemento di ricatto esercitato nei confronti del sindaco da De Robbio per ottenere incarichi e nomine di persone da lui segnalate.

Vedi anche

Altri articoli