Putin minaccia la Turchia: provi a entrare nello spazio aereo siriano

Mondo
epa04958520 Russian President Vladimir Putin speaks during his meeting with members of the Presidential Council for Civil Society and Human Rights at the Alexadrovsky Hall  in the Kremlin in Moscow, Russia, 01 October 2015. Russia said 30 September that it had begun airstrikes against the Islamic State terrorist group in war-torn Syria, but the Syrian opposition alleged that the raids had hit territory held by other rebel groups and killed civilians.  EPA/YURI KOCHETKOV / POOL

“Prima l’aviazione turca violava continuamente lo spazio aereo siriano, che provino a volare adesso”, ha detto il presidente russo

VladimirPutin ha lanciato una poco velata minaccia alla Turchia: se un aereo turco entrerà nello spazio aereo siriano, rischierà di fare la stessa fine del caccia russo abbattuto lo scorso 24 novembre.
“Prima l’aviazione turca violava continuamente lo spazio aereo siriano, che provino a volare adesso”, ha detto il presidente russo durante la conferenza stampa di fine anno, elencando le misure di difesa missilistica dispiegate in Siria dopo la vicenda del Su-24 russo, costata la vita a uno dei piloti.
Putin ha di nuovo respinto la versione turca di “un errore” dietro l’abbattimento dell’aereo russo. “Se fosse stato un errore, un incidente, allora cosa si doveva fare: prendere il telefono e dare spiegazioni”, ha detto il capo del Cremlino, “e invece hanno subito chiamato Bruxelles, hanno gridato aiuto aiuto e cercato la copertura della Nato”.

Vedi anche

Altri articoli