Primarie Iowa. Tra flop e sorprese, la rete si prende gioco dei candidati

Americana
CaLvo7IUYAAI8Xa

L’ironia del web si scaglia contro Trump e i duellanti democratici

Alcuni sono rimasti sorpresi dai risultati dell’Iowa. Altri hanno trovato nel primo voto delle primarie americane una conferma delle loro previsioni. In ogni caso, come spesso accade in occasioni del genere, la rete ha saputo dare il meglio di sé soprattutto con l’ironia. Ed è così, tra gif e commenti al vetriolo che la notte elettorale ha regalato qualche perla capace di sintetizzare al meglio cosa è successo veramente in Iowa.

Il primo a godere dell’attenzione degli utenti di Twitter è sicuramente Bernie Sanders, che per il risultato ottenuto non può non saltare di gioia.

In molti, poi, hanno iniziato a postare una monetina, giusto per ricordare che, almeno vista la situazione di sostanziale parità tra i democratici, la vittoria è affidata di fatto al caso.

Sempre in riferimento alla coppia Clinton-Sanders, c’è chi fa ricorso alla figuraccia di Steve Harveys, il conduttore che aveva erroneamente incoronato la ragazza sbagliata nell’ultima edizione di Miss Universo.

 

Naturalemente c’è anche la versione dedicata a Donald Trump.

Per il candidato repubblicano, unico vero sconfitto della competizione in Iowa, l’ironia è al vetriolo e non manca di ricordare al dirompente Trump i suoi tweet più memorabili.

 

Infine, va segnalata una nuova star. Poco prima e durante il discorso di Hillary Clinton, uno dei suoi fan ha dato il meglio di sé alle sue spalle, tra balli scatenati e smorfie incomprensibili. E’ lui, per la rete, il vero vincitore di queste primarie.

Vedi anche

Altri articoli