Parte “Wifi Italia”, l’app per navigare gratis in tutta Italia

Internet
wifi

Il progetto è stato sviluppato e curato da Infratel Itala S.p.A., che ne seguirà anche le future evoluzioni

Una app per navigare, gratuitamente, in tutta Italia, ricevendo anche contenuti e informazioni. E’ nata Wifi.Italia.It, la prima rete Wifi nazionale, libera e gratuita per cittadini e turisti.

L’app nata per iniziativa del ministero dello Sviluppo economico, del ministero dei beni culturali e turismo e dell’Agenzia per l’Italia digitale, si inquadra anche negli obbiettivi posti dalla Comunità europea in materia di telecomunicazioni. È nata integrando le reti free wifi metropolitane e regionali già esistenti. Tra le prime città pioniere, Roma, Milano, Firenze, Bari, ma anche il Polesine, la provincia autonoma di Trento e l’Emilia Romagna.

Come funziona. L’applicazione, una volta scaricata, permetterà di connettersi alle reti messe in condivisione dalle città che aderiscono all’iniziativa, cercando di allargare una delle federazioni di reti pubbliche e private più importanti al mondo.  Inoltre, sarà possibile usufruire di servizi centralizzati o locali, messi a disposizione da WiFi°Italia°it, come le informazioni turistiche, il servizio di acquisto dei biglietti e la consultazione di contenuti relativi agli eventi.

Una volta scaricata la App basterà seguire la procedura di registrazione che prevede una fase di identificazione attraverso l’inserimento di alcuni dati anagrafici. L’accesso alla rete avverrà in modalità automatica e trasparente al cittadino: cioè senza che questi si debba nuovamente autenticare. Questo approccio da un lato garantisce semplicità per il fruitore, che ha un unico sistema di accesso automatizzato, dall’altro rappresenta un vantaggio anche per i gestori delle reti federate poiché possono dare accesso ad altri utenti senza dover richiedere nuove registrazioni.

 


card_nuova

 

 

Vedi anche

Altri articoli