Parigi, la manifestazione contro la riforma del lavoro degenera

Mondo

Le proteste nella capitale francese contro la “loi travail” hanno portato a violenti scontri tra i manifestanti e la polizia che ha risposto con lanci di fumogeni (video di Felix Cambou)

 

FRANCE PARIS PROTEST

Immagine 1 di 4

EPA/ETIENNE LAURENT

Il ministro dell’Interno, Bernard Cazeneuve, ha annunciato davanti al Parlamento che solo oggi sono state fermate “49 persone, in possesso di armi improprie, acidi, proiettili”. Ed ha annunciato “massima fermezza” con i violenti.

Intanto Hollande, a Europe 1, non cede di un passo di fronte alle proteste e continua a difendere la riforma. “Questa legge che si sta discutendo, anche nelle piazze, passerà” ha ribadito. “Non cederò. Troppi governi hanno ceduto ed è la causa delle condizioni in cui ho trovato il paese nel 2012″. E’ stata “discussa, concertata, corretta, emendata: i sindacati riformisti appoggiano il testo e la maggioranza dei socialisti lo vota”.

 

Vedi anche

Altri articoli