Papa Francesco: “A tavola niente tv e smartphone”

Società

“La convivialità è un termometro sicuro per misurare una famiglia. Una famiglia che non mangia mai pasti insieme è una famiglia poco famiglia”

La convivialità nella vita familiare, “l’attitudine a condividere il bene della vita e a essere felici di poterlo fare”. E’ il tema della catechesi dell’Udienza Generale di Papa Francesco. La convivialità “è un termometro sicuro”, ha sottolineato il Pontefice, per ‘misurare’ una famiglia. “Saper condividere è una virtu’ preziosa”, ha continuato il Papa precisando che “l’icona della convivialità è la famiglia riunita intorno alla mensa domestica”.

“A tavola si capisce subito tutto. Una famiglia che non mangia mai pasti insieme – ha detto Bergoglio a braccio -, o a tavola non si parla o si guarda la televisione o lo smartphone è una famiglia poco famiglia. Quando i figli a tavola sono attaccati al computer, al telefonino e non si ascoltano tra loro… ecco questo non è famiglia è un pensionato”.

Papa Francesco ha poi aggiunto che “occorre recuperare la convivialità familiare”. “A tavola si parla, si ascolta, niente silenzio, che non è il silenzio delle monache, ma è il silenzio dell’egoismo”. Quando non c’è convivialità, “c’è egoismo e ognuno pensa a se stesso…”.

Vedi anche

Altri articoli