Nuovo video per Aphex Twin: il regista ha solo 12 anni

Musica
Schermata 06-2457562 alle 14.23.36

Il famoso musicista elettronico di origine irlandese non usciva con un video da 17 anni. Le immagini che accompagnano uno dei suoi nuovi brani sono state girate da un regista giovanissimo, scovato direttamente su YouTube

Ha 12 anni il regista del nuovo video di Aphex Twin, si chiama Ryan Wyer e abita a Dublino. Il dato anagrafico ci rivela che Ryan non era ancora nato all’epoca dell’uscita dell’ultimo video del musicista, quello per il brano Window Licker che risale al 1999.

Pare che il giovanissimo videomaker sia stato contattato direttamente da Aphex Twin, rimasto colpito da alcuni video caricati sul canale Youtube di Ryan; il brano che fa da colonna sonora al video si chiama a CIRKLON3 [Колхозная mix] e fa parte di un EP di imminente pubblicazione dal titolo Ceetah EP.

Richard James, in arte Aphex Twin, dagli anni ’90 è uno dei precursori di quella che viene definita IDM, letteralmente Intelligent Dance Music. La sua capacità di disporre dei più disparati sottogeneri della musica elettronica, per forgiare un linguaggio unico e riconoscibile, lo ha reso uno dei più importanti nomi della scena. E anche l’estetica che accompagna il musicista, costruita intorno ai due celebri videoclip del regista Chris Cunningam, Come to Daddy e Window Licker, è rimasta scolpita nell’immaginario collettivo: la rappresentazione orrorifica di un’imprecisata era post umana, dominata da mostri e mutazioni genetiche, simboli incomprensibili e tetri segni premonitori.

Interessante sottolineare come anche nel video, spontaneo e disarticolato, del piccolo Ryan Wyer regni una spiccata nota inquietante, la cui tonalità l’avvicina moltissimo al tradizionale immaginario di Aphex Twin: il quale, in questo senso, è stato molto lungimirante nella scelta del suo regista.

Questo invece è il celebre video di Come to Daddy ad opera di Chris Cunningam.

Vedi anche

Altri articoli