Nuovo video Isis: “Colpiremo Washington e chi bombarda la Siria”

Terrorismo
1434897679-isis-bandiere

“Chi ci attacca subirà lo stesso trattamento della Francia”. L’Isis torna a minacciare

Lo Stato islamico dichiara in un nuovo video diffuso oggi che i Paesi che partecipano ai bombardamenti in Siria conosceranno la stessa sorte della Francia e minaccia di compiere un attentato a Washington.
“Diciamo agli Stati che partecipano alla campagna dei crociati che, dio lo voglia, avrete un giorno quello che ha avuto la Francia e come abbiamo colpito la Francia a Parigi giuriamo che colpiremo l’America nel suo centro a Washington”, afferma un uomo nel video che al momento ancora non è stato identificato.

Vedi anche

Altri articoli