Nuovo simbolo M5S. Al via la consultazione online, ma la proprietà rimane di Beppe

M5S
movimento-5-stelle

Beppe Grillo ha aperto la consultazione sul sito per togliere il suo nome dal simbolo del M5S e scegliere il nuovo logo.

Beppe Grillo lancia una consultazione online tra gli iscritti per scegliere il nuovo simbolo M5S nel quale non ci sarà più il nome del leader. “Il 16 gennaio 2005 – scrive Grillo sul blog – nasceva il blog e il 4 ottobre 2009 a Milano fu fondato il Movimento 5 Stelle il cui simbolo riprendeva l’http Beppegrillo.it. E’ stato il primo movimento politico nato da un blog. Io ci ho messo la faccia, il nome e anche il cuore ma oggi che il Movimento 5 Stelle è diventato adulto e si appresta a governare l’Italia credo che sia corretto non associarlo più a un nome, ma a tutte le persone che ne fanno parte. Per questo voglio cambiare il simbolo eliminando il mio nome”.

Bisogna ricordare, però, che in base all’atto costitutivo dell’associazione “Movimento 5 Stelle”, registrato il 18 dicembre 2012 a Beppe Grillo appartengono la presidenza, la rappresentanza legale nonché la proprietà del simbolo del partito. La votazione è iniziata alle 10.30 di martedì mattina e andrà avanti fino alle 19. Intanto sul blog mentre alcuni sottolineano la coerenza del comico genovese, altri invece si lamentano di non poter davvero scegliere: “Uff – scrive un’attivista – ma la scelta non è se cambiare, ma come cambiarlo”.

Vedi anche

Altri articoli