Nuoto, Rachele Bruni argento nel fondo. E’ la ventiduesima medaglia azzurra

Olimpia
rachele-bruni

Ancora gioie dall’acqua alle Olimpiadi di Rio. L’italiana è seconda nella 10 km femminile in mare aperto

Nel giorno in cui il nuoto olimpico esce dalla piscina e va in mare, l’Italia torna sul podio ai Giochi di Rio. L’azzurra Rachele Bruni ha conquistato la medaglia d’argento nella 10 km donne. L’oro è andato all’olandese Sharon Van Rouwendaal (1h56″32.1). Inizialmente il secondo posto era stato assegnato alla francese Aurelie Muller, con Rachele al terzo posto. Poco dopo la fine della gara, però la francese è stata squalificata per contatti irregolari al traguardo proprio con la Bruni, regalando così all’italiana la medaglia d’argento.

Il giorno di ferragosto la baia di Copacabana ha fatto da cornice alla 10 km femminile che ha aperto la due giorni delle lunghe distanze (domani al maschile le speranze italiane sono riposte in Simone Ruffini e Federica Vanelli).

Vedi anche

Altri articoli