Nokian truccava i test degli pneumatici

Mondo
nokian-wr-d3-2

Il Ceo della casa finlandese produttrice di pneumatici svela come truccavano i test

Ecco ci risiamo, dopo il dieselgate c’è un’altro scandalo che colpisce il mondo delle 4 ruote, questa volta sono gli pneumatici ad essere sotto accusa. La casa produttrice finlandese Nokian, famosa per avere inventato negli anni Trenta le gomme invernali, ha truccato i test fornendo a numerose riviste specializzate dei treni di gomme truccati, cosi da figurare al meglio nelle prove comparative pubblicate dalle stesse. A dirlo è Ari Lehtoranta, presidente e CEO di Nokian, in un articolo pubblicato sul quotidiano Kauppalehti di Helsinki qualche giorno fa.

L’autodenuncia, sottolinea Lehtoranta è arrivata perché è il “momento di operare in trasparenza”. Per il presidente di Nokian, che si è scusato con gli automobilisti, questo ” è un comportamento generalmente accettato nel passato, ma in questo momento in cui prevale la trasparenza etica non è più accettabile. Deve iniziare – ha aggiunto – un’era piu’ morale nell’industria del pneumatico. Servono regole etiche per i test: noi ce le siamo date e le abbiamo pubblicate sul nostro sito internet lo scorso novembre”.

Intanto le parole di Lehtoranta non sembrano avere avuto particolare eco ne sulla stampa e nemmeno tra le altre case produttrici, la sola Michelin attraverso un comunicato ha negato di aver mai effettuato tali pratiche.

 

Scrivi la tua opinione su Unità.tv

Vedi anche

Altri articoli