Niente, la sindaca di Roma non risponde alle domande scomode

Roma
20161003_raggi_u

Una conferenza stampa solo con alcune testate e non altre?

Conferenza stampa oggi di Virginia Raggi un pochino particolare: perché risulta che la sindaca abbia organizzato la cosa a patto di evitare giornalisti scomodi capaci di fare domande “scomode”. Non è chiaro per esempio se abbia chiamato solo le agenzie di stampa che hanno un contratto con il Comune di Roma e non le altre. E sì che, fra caso Muraro, deficit delle municipalizzate, persistenti “buchi” in funzione essenziali per il governo della Capitale, di domande scomode ce ne sarebbero state.

Il nostro Cristiano Bucchi era comunque andato nella sede del III Municipio di Roma e ha provato a chiedere alla sindaca del M5S un’opinione sulla clamorosa uscita dal Movimento del suo collega, il sindaco di Parma Federico Pizzarotti. Ma ecco come (non) gli ha risposto.

 

Vedi anche

Altri articoli