“Alla ricerca di Dory”, “L’estate addosso” e tutti gli altri film del weekend

Trailer
alla-ricerca-di-dory_torna

Ricomincia la grande stagione cinematografica. Le trame e i trailer in uscita questa settimana:

Finita l’estate, inizia la stagione cinematografica. Le sale tornano a riempirsi e inizia l’imbarazzo della scelta. Dopo il successo dell’iniziativa Cinema2Day, è ora di pensare al weekend. In sala abbiamo alcuni graditi ritorni e qualche sicuro blockbuster. Eccoli:

Alla ricerca di Dory

Dopo 13 di anni da “Alla ricerca di Nemo” tornano i tre protagonisti del celebre film Pixar. Questa volta però non sarà Nemo a dover essere salvato da suo padre, Marlin, ma la smemorata pesciolina Dory che si metterà alla ricerca dei suoi genitori. La sua memoria a breve termine, infatti, inizia a lasciar penetrare dei lampi dal passato e l’esuberante pesciolina è determinata a vederci chiaro.

L’estate addosso

E’ il nuovo film di Muccino e la trama presenta un intreccio che è quanto di più mucciniano ci si possa aspettare. I due giovanissimi protagonisti, Marco e Maria – soprannominata “La suora” – hanno l’opportunità di fare un viaggio da sogno in America. Precisamente a San Francisco. Saranno ospitati da due ragazzi, una coppia gay che convive nella stessa casa. La situazione scatenerà irritazione e pregiudizio e allontanerà la “bigotta” Maria da Marco. Le premesse non sembrano presagire nulla di buono, eppure tra i quattro inizierà a sbocciare un’amicizia che ricorderanno per sempre.

Demolition

E’ il film più impegnativo della settimana. Jake Gyllenhaal interprete Davis un uomo che improvvisamente viene messo di fronte ad una delle prove più difficili: la perdita della moglie. Un evento talmente tragico che lo porta a creare un caso su ogni piccolo dettaglio della sua vita che non si mette nel verso giusto. Così che per un fatto banale – una merendina che si blocca in un distributore automatico – Davis, inizia a scrivere al servizio clienti. Prima con una sola lettera, poi con una corrispondenza serrata che trova l’ascolto della responsabile clienti. Il film è diretto da Jean-Marc Vallée, lo stesso che ha diretto Matthew McConaughey in Dallas Buyers Club. Una garanzia per un film che tratta in maniera inedita e per niente banale il tema dell’elaborazione del lutto.

 

 

Gli altri film in sala:

Questi giorni

The Beatles: Eight days a Week (la recensione qui)

Trafficanti

Vedi anche

Altri articoli