Mondiali ciclismo, Malori prima medaglia azzurra. E’argento nella crono

Sport
epa04945757 Belarus gold medalist Vasil Kiryienka (C), Italy's silver medalist Adriano Malori (L) and France's bronze medalist Jerome Coppel celebrate on the podium for the Men's Elite Time Trial of the 2015 UCI Road World Championships in Richmond, Virginia, USA, 23 September 2015.  EPA/SHAWN THEW

Adriano Malori a 9 secondi dalla vittoria nella cronometro mondiale di Richmond. Vince Vasil Kiryenka, terzo Jerome Coppel. Male Tony Martin

Entrano nel vivo i mondiali di ciclismo di Richmond ed è subito medaglia per gli azzurri. Adriano Malori nella prova a cronometro dei professionisti si piazza al secondo posto dietro al bielorusso Vasil Kiryenka e davanti al francese Jerome Coppel.

E’ una medaglia storica per l’Italia, infatti per ritrovare l’ultima medaglia azzurra nella specialità bisogna andare indietro di 21 anni, all’argento di Andrea Chiurato sulle strade agrigentine nel 1994. Una medaglia storica ma non sorprendente visti i risultati stagionale del ventisettenne parmigiano.

I 53 km di Richmond sono stati indigesti per il favorito della vigilia, il fenomeno delle prove contro il tempo, Tony Martin che si è piazzato al settimo posto con un distacco di 1 minuto e 16 secondi, un secondo indietro di un altro favorito il polacco Maciej Bodnar. Buona la prova dell’altro azzurro Moreno Moser, che si classifica al decimo posto con un distacco da Kiryenka di 1 minuto e 31 secondi.

I PRIMI 20

1 KIRYIENKA Vasil BELARUS 1:02:29.45
2 MALORI Adriano ITALY +9.08
3 COPPEL Jerome FRANCE +26.62
4 CASTROVIEJO NICOLAS Jonathan SPAIN +29.36
5 DUMOULIN Tom NETHERLANDS +1:01.51
6 DENNIS Rohan AUSTRALIA +1:07.96
7 MARTIN Tony GERMANY +1:16.73
8 BODNAR Maciej POLAND +1:17.33
9 BIALOBLOCKI Marcin POLAND +1:22.42
10 MOSER Moreno ITALY +1:31.61
11 BARTA Jan CZECH REPUBLIC +1:34.04
12 PHINNEY Taylor UNITED STATES OF AMERICA +1:36.99
13 SANTOS SIMOES OLIVEIRA N. PORTUGAL +1:52.38
14 CUMMINGS Stephen GREAT BRITAIN +1:58.89
15 HEPBURN Michael AUSTRALIA +1:59.20
16 BRANDLE Matthias AUSTRIA +1:59.88
17 DOWSETT Alex GREAT BRITAIN +2:06.56
18 VAN DEN BROECK Jurgen BELGIUM +2:15.91
19 KUENG Stefan SWITZERLAND +2:17.63
20 DURBRIDGE Luke AUSTRALIA +2:18.22

Vedi anche

Altri articoli