Mobilità sostenibile, energia, rifiuti la Camera dice sì alla green economy

Dal giornale
green

La legge passa con 269 sì. Premiati i «virtuosi», vietato gettare mozziconi in terra. Fondi fino a 35 milioni per spostamenti alternativi all’auto. Norme verdi anche nella Stabilità

L’ambiente come idea di sviluppo, come potenziale da valorizzare e non soltanto come una minaccia che incombe sulle nostre teste e sotto i nostri piedi tra smog fuori controllo, alluvioni e frane. Ieri la Camera ha approvato il Ddl sulla Green economy e il contenimento dell’uso eccessivo delle risorse naturali con 269 si, 32 no e 11 astenuti, mentre il Senato ha dato il via definitivo alla Stabilità 2015 che contiene un pacchetto di misure che vanno dal recupero sociale, economico e ambientale della Terra dei Fuochi, agli interventi per i parchi nazionali e i siti di importanza comunitaria, agli ecobonus e al recupero delle periferie.

Continua a leggere

Vedi anche

Altri articoli