Minacce al blogger. Il sindaco M5S di Assemini: “Mi costringi a spaccarti le ossa”

M5S
1277317_10201602524416870_653946412_o

Il sindaco grillino di Assemini, Mario Puddu, su Facebook scrive un post sulla Tari, ma se la prende con un blogger

“A piciocu cust’ota puru tocat a “mi ‘du tocai is dogasa, beni beni”. Lo scrive, in sardo, il sindaco grillino di Assemini, Mario Puddu, su Facebook. In italiano suonerebbe così: “O ragazzo, stavolta mi costringi a spaccarti le ossa ben bene”.

Vedi anche

Altri articoli