Mimmo Jodice al Madre, le sensazioni diventano immagini

Colori

Il museo Madre a Napoli ospita “Attesa. 1960-2016″, la più ampia retrospettiva mai dedicata a Mimmo Jodice, uno degli indiscussi maestri della fotografia contemporanea

Il museo Madre a Napoli ospita “Attesa. 1960-2016″, la più ampia retrospettiva mai dedicata a Mimmo Jodice, uno degli indiscussi maestri della fotografia contemporanea. La mostra, curata dal direttore del Madre, Andrea Viliani, è concepita come un percorso retrospettivo adattato alle caratteristiche che contraddistinguono il lavoro di Jodice grazie a più di cento opere, divise in sezioni, ma connesse in maniera indissolubile.

L’attesa, appunto, è il tema centrale della mostra, un elemento che ha sempre accompagnato il lavoro del maestro e interpretabile in diversi modi, come l’attesa della giusta luce per uno scatto o l’attesa in camera oscura per raggiungere il bilanciamento dei banchi e dei neri desiderato.

Vedi anche

Altri articoli