Merola e la sua Bologna “speciale”. Con tre liste civiche

Amministrative
Il sindaco di Bologna Virginio Merola durante la cerimonia di consegna della cittadina onoraria al premio Nobel per la Pace 2006 Muhammad Yunus fondatore della Grameen Bank nella sala del consiglio Comunale di Bologna, 8 Luglio 2015.ANSA/GIORGIO BENVENUTI

Parte la campagna, in cerca di unità dopo l’addio di parte di Sel. Tre liste a sostegno

“Non abbiamo bisogno di fenomeni o leader che ci diano indicazioni dall’alto. Vogliamo essere normali, è stando insieme che renderemo questa città speciale”. Davanti al suo comitato elettorale, il sindaco di Bologna Virginio Merola non potrebbe essere più chiaro. Per riconquistare la città che lo aveva eletto al primo turno farà leva sulla partecipazione civica, “vera anima di Bologna”.

Continua a leggere

Vedi anche

Altri articoli