Maniaci delle serie tv? Questa è l’iniziativa che fa per voi

Serial
serie tv_sky

“Le serie tv fanno parte di noi” è l’idea lanciata da Sky per mettersi alla prova e dimostrare la propria passione per i telefilm

Riconoscete la sigla di una serie dalla prima nota? Sapete a memoria le scene più importanti di un telefilm? Forse ormai guardare una serie tv non vi basta più. Per coloro che sono così appassionati da poter reinterpretare loro stessi i cult del piccolo schermo come House of CardsIl trono di spade Gomorra, ecco un’iniziativa da non perdere. Si chiama Le serie tv fanno parte di noi e a pensarla è Sky.

Per partecipare è sufficiente una connessione Internet, un account Facebook e una webcam e superare quattro video-prove. La prima consiste nell’interpretare le battute più famose delle serie tv preferite. “‘A fine do jiuorn’ sta tutta ‘ccà”. Se pensate di saperlo dire meglio di Don Pietro, allora è il vostro momento. Per superare la seconda prova bisogna riuscire a raccontare una serie in 30 secondi: se avete il dono della sintesi, è fatta. Ma dovrete essere convincenti e coinvolgenti. La terza è quella dello spot: riprodurre una sigla. Non è necessario che ci siano violini o percussioni: l’importanti è saper rendere anche in modo creativo, ma fedelmente, le note della colonna sonora di una serie tv che amate. E infine, per la quarta prova vi servirà una faccia particolarmente espressiva, perché dovrete mostrare le vostre reazioni quando qualcuno vi spoilera uno dei vostri telefilm oppure quando uno dei vostri personaggi preferiti è morto.

Per partecipare, visitate il sito http://serietv.sky.it, loggatevi con il vostro account Facebook, accendete la webcam e date il meglio di voi. Il video con le quattro prove sarà pubblicato sul sito dell’inziativa Sky. I video migliori saranno selezionati e i candidati potranno partecipare a un’audizione dal vivo per dimostrare il proprio amore per le serie davanti a dei talent Sky. Ecco le esperienze che potrebbero vivere i vincitori di questo originale concorso: un viaggio ai Fox Studios di Los Angeles, un incontro con il cast di Gomorra, l’invito all’anteprima internazionale di The Young Pope con Jude Law, un viaggio nelle location più belle di Games of Thrones e tanto altro ancora.

Vedi anche

Altri articoli