Il Pd passa al contrattacco. Renzi: “Un boomerang la mozione contro Boschi”

Social network

Dal capogruppo Rosato al presidente Orfini, dai deputati ai senatori, dai militanti ai simpatizzanti: il popolo del Pd si mobilita in rete in difesa del ministro Boschi

“Il voto sulla mozione di sfiducia al ministro Boschi mi pare del tutto evidente che sia stato un clamoroso boomerang da parte del Movimento 5 Stelle”. Così il presidente del Consiglio Matteo Renzi a proposito dell’iniziativa intrapresa dall’opposizione contro il ministro delle Riforme.

Parole che fanno eco alla dichiarazione in Aula del capogruppo del Pd alla Camera Ettore Rosato.

“E’ stato fatto tutto al di sopra di ogni sospetto da parte del ministro Boschi. Non c’è stato alcun comportamento scorretto. Stupisce la scelta del M5s di presentare una mozione individuale, stupisce che si prenda per pretesto un provvedimento del governo varato per interesse collettivo. Ora – aggiunge Rosato, rivolgendosi all’opposizione – alzate il livello dello scontro perché troppe cose buone questo governo porta a casa e voi – conclude Rosato – non siete in grado di misurarvi. La verità è più forte delle vostre bugie e questa indegna caciara vi si ritorcerà contro. Respingeremo questa mozione e vi ritornerà indietro come un boomerang“.

Ed #M5SBoomerang diventa immediatamente l’hashtag con il quale esponenti e simpatizzanti del Pd prendono le difese della Boschi e al tempo stesso passano al contrattacco contro i grillini. Abbiamo raccolto alcuni dei tweet più significativi.

Vedi anche

Altri articoli