Libia, formato il nuovo governo di unità nazionale

Mondo
libia

Da Tunisi, arriva la notizia tanto attesa della nascita del governo di unità nazionale libico voluto dall’Onu

“Dopo una notte di trattative” è arrivato il varo del nuovo governo libico da parte del consiglio presidenziale libico. Così il ministro degli esteri Paolo Gentiloni in un tweet ha annunciato la nascita dell’esecutivo libico. “Un passo avanti in una situazione ancora fragile”, ha commentato aggiungendo. “Ora serve ok parlamento”. Il nuovo governo di unità nazionale libico, previsto dall’accordo Onu firmato lo scorso dicembre in Marocco e presentato oggi dal Consiglio presidenziale, sarà composto da 32 ministri. Il nuovo esecutivo dovrà ora essere approvato dalla Camera dei rappresentanti di Tobruk. “Mi congratulo con il popolo libico. Il Parlamento- ha dichiarato l’inviato dell’Onu per laLibia, Martin Kobler – dia la fiducia”.

Intanto si svolge alla Farnesina un’importante riunione sulla crisi cui parteciperanno alti funzionari dei 17 Paesi che erano presenti alla Conferenza di Roma del 13 dicembre scorso, più  due “new entry”, Canada e Malta. L’incontro sara’ utile per valutare la reale posizione di paesi protagonisti sulla crisi libica come Egitto, Turchia, Qatar, Arabia Saudita.

 

Vedi anche

Altri articoli