Leopolda 6, tutto quello che si sa sull’appuntamento di quest’anno

Leopolda 2015
La maglietta 'Io non posso entrare'', alla Leopolda, Firenze, 25 ottobre 2014.
ANSA/MAURIZIO DEGL INNOCENTI

I lavori sono ancora in corso, ma Renzi ha già svelato il titolo ed è stato pubblicato on line il sito ufficiale. Ecco alcuni dettagli

Una riunione operativa si è svolta ieri alla presenza di Matteo Renzi, ma per il momento a lavorare pancia a terra sull’organizzazione della Leopolda 2015 sono soprattutto gli uomini più sganciati dal partito nazionale, mentre i dirigenti dem sono concentrati sulla mobilitazione del Pd del prossimo weekend. Nell’eNews inviata ieri in serata, lo stesso premier ha svelato anche quale sarà il titolo della sesta edizione della kermesse: “Terra degli uomini”.

Il richiamo è al testo di Antoine de Saint-Exupery (ma ricorda anche l’omonima canzone di Jovanotti), uno dei libri preferiti dal premier, che lo teneva sulla sua scrivania ai tempi delle primarie fiorentine del 2009. Quelle che lo portarono poi a palazzo Vecchio e da lì a cominciare la sua scalata verso il Nazareno, prima, e palazzo Chigi, poi. E in un’intervista a Vittorio Zincone di Repubblica proprio nei giorni della complicatissima sfida nella sua città, spiegò di aver confidato a Walter Veltroni che il primo capitolo del suo Senza Patricio secondo lui era copiato proprio da lì. Ma si sa, a quei tempi non scorreva buon sangue tra i due.

“Sarà una Leopolda divisa in tre parti: ieri, oggi e domani”, ha spiegato Renzi nell’eNews, illustrando come si svilupperà la kermesse lungo le tre giornate dell’11, 12 e 13 dicembre.  Per il resto, non ha fornito altri dettagli, perché “ci sarà tempo per parlarne, mancano ancora ben due settimane”. Riguardo al programma si sa già, però, che l’orario di apertura è previsto per le 18 di venerdì 11, con i primi interventi a partire dalle 20.30. La giornata che potrà portare qualche sorpresa è quella di sabato 12: l’anno scorso fu dedicata interamente ai tavoli di lavoro, ma per quest’anno Renzi ha chiesto ai suoi di immaginare una formula diversa e innovativa. E, nell’eNews inviata il 2 novembre, aveva lasciato trapelare qualcosa a proposito dell’orario dei treni, che farà da “filo rosso di collegamento tra gli eventi di questa edizione”. Domenica 13, infine, altri interventi dal palco, prima delle conclusioni del premier, fissate per le 13.

leopolda6Le iscrizioni, comunque, sono già aperte ed è stato messo on line anche il sito ufficiale di questa edizione. Lì ci si può, come detto, iscrivere per entrare evitando di fare la fila per registrarsi, candidarsi come volontario, ma anche proporre come sempre il proprio intervento sperando che venga selezionato per leggerlo sul palco. Come è spiegato nella pagina delle info utili, insieme all’iscrizione è già possibile acquistare i pasti che saranno offerti all’interno della stazione, mentre per lasciare più spazio possibile al gran numero di partecipanti previsto, non ci sarà un guardaroba, quindi è consigliato di lasciare i bagagli in albergo. Ci sarà, invece, come sempre l’area giochi per i bambini.

Vedi anche

Altri articoli