Le 5 migliori imitazioni di Virginia Raffaele (prima di questo Sanremo)

Sanremo
raffaele_boschi

Musica, spettacolo, politica: le interpretazioni più belle dell’attrice romana. E chissà che sabato sul palco dell’Ariston non appaia una ministra…

Protagonista indiscussa di questa edizione del Festival di Sanremo, Virginia Raffaele ha saputo stupire e divertire tutti con le sue imitazioni di Sabrina Ferilli e Carla Fracci. Due personaggi inediti per l’attrice e imitatrice romana, già nota al grande pubblico per la sua partecipazione a diverse trasmissioni televisive.

Ecco i cinque personaggi che, per noi, rappresentano un cult da non dimenticare.

5. Quello di martedì scorso all’Ariston non è stato un debutto per Virginia. Lo scorso anno, infatti, salì sul palco del Festival per interpretare la parodia di Ornella Vanoni (che non la prese affatto bene).

 

4. Uno dei personaggi più noti è quello di Francesca Pascale, la fidanzata di Silvio Berlusconi. Qui vediamo l’interpretazione che ne ha fatto a Servizio pubblico nel 2013.

 

3. Un’imitazione che mette in luce anche le doti canore di Virginia Raffaele è quella di Giusy Ferreri. Vicky Victoria nel 2010 ha messo una accanto all’altra l’originale e la sua ‘gemella': provate a chiudere gli occhi e a distinguerle.

 

2. Al secondo posto per noi si colloca l’imitazione di Belen. Un mix di sensualità, ‘ingenuità’ e ironia che Virginia Raffaele interpreta al meglio. Qui nella recente ‘intervista’ ad Amici.

 

1. Non c’è dubbio su chi si collochi sul gradino più alto del podio. La parodia di Maria Elena Boschi a Ballarò di due anni fa è rimasta un unicum mai più riproposto. Ieri in conferenza stampa Virginia Raffaele ha accennato un “concretamente…” che lascia ben sperare per un’apparizione della ‘ministra’ sul palco dell’Ariston, magari nella finale di sabato.

Vedi anche

Altri articoli