Le 10 canzoni più ascoltate di giugno 2016

Top ten
epa05306810 US singer Justin Timberlake performs during the Grand Final of the 61st annual Eurovision Song Contest (ESC) at the Ericsson Globe Arena in Stockholm, Sweden, 14 May 2016. There are 26 finalists from as many countries competing in the grand final.  EPA/MAJA SUSLIN SWEDEN OUT

Anche a giugno sono i ritmi latini a farla da padrone

Grandi cambiamenti nella Top ten delle canzoni più ascoltate nel mese di giugno rispetto alla classifica del mese precedente. Solo 5 canzoni si confermano, mentre tante sono le novità nel mese che segna l’arrivo dell’estate. La musica italiana si difende riuscendo a piazzare 4 canzoni tra le 10, anche se nessuna sul podio. Vediamo la classifica dei dieci brani che più di tutti sono stati ascoltati in Italia in questo giugno tra Youtube, Itunes, Spotify e le radio.

10 Max Gazzé – Ti Sembra Normale 

Il cantautore romano entra nella classifica delle canzoni più ascoltate in questo mese di giugno con Ti Sembra Normale, singolo estratto dall’album Maximilian. La canzone mette in risalto le doti dell’artista con i ritmi propri della discografia di Gazzé e il testo irriverente che rendono il singolo un vero gioiello.

 

 

 

9 Jovanotti – Ragazza Magica

Continua il successo per Lorenzo Jovanotti e l’album Lorenzo 2015 CC. Da oltre un anno i singoli estratti dal nuovo album del cantautore toscano entrano nelle classifiche delle canzoni più ascoltate. Non fa eccezione Ragazza Magica, che dopo Sabato, l’Estate addosso, Gli Immortali e Pieno di Vita porta ancora una volta Jovanotti tra i più ascoltati del mese.

 

 

 

8  Valerio Scanu – Io Vivrò (Senza Te)

A quasi 50 anni dalla sua pubblicazione rivive lo splendido brano della coppia Battisti-Mogol reinterpretato da Valerio Scanu. Un classico della musica italiana reinterpretato in chiave moderna dal cantante sardo. Un nuovo successo per il vincitore edizione di Amici dopo Finalmente Piove, brano presentato da Scanu a Sanremo.

 

 

 

7 Sia – Cheap Thrills ft. Sean Paul

Terzo mese in classifica per Sia e la sua Cheap Thrills. Il ritmo reggaeggiante si presta molto alla bella stagione e continua ad essere tra i più ascoltati. Non ci sorprenderemmo se fosse ancora in classifica nel mese di luglio.

 

 

 

6 Alan Walker – Faded

Cosa aggiungere su Faded del giovanissimo produttore norvegese Alan Walker. E’ sicuramente fino a questo momento la canzone dell’anno, dopo tre mesi consecutivi sul podio questa fantastica ballata elettronica scende di qualche posizione, ma per il quarto mese è stabilmente nella Top ten.

 

 

 

5 Kungs vs Cookin’ on 3 Burners – This Girl

Tempo d’estate, tempo di canzoni ballabili. Non fa eccezione This Girl, canzone di qualche anno fa della band australiana Cookin’ on 3 Burners mixata dal diciannovenne francese Kungs. Canzone adattissima alla bella stagione che infiammerà le spiagge italiane e non solo in questa estate 2016.

 

 

 

4 J-AX & Fedez – Vorrei ma non posto

Ancora un quarto posto per il duo J-AX Fedez e la loro Vorrei ma non Posto. Ritmo e un testo irriverente incentrato sulla “passione” per la tecnologia e i social network delle nuove generazioni. La canzone ha suscitato molte polemiche, per una frase nei confronti del leader leghista Matteo Salvini, che ha avuto un vivace scambio di vedute con Fedez su Twitter.

 

 

 

3 Justin Timberlake – Can’t stop the feeling

Dopo 3 anni di assenza dalla scena musicale torna Justin Timberlake e lo fa alla grande. Il singolo Can’t stop the feeling è già un successo internazionale ed entra nella top ten delle più ascoltate direttamente sul podio, candidandosi ad essere uno tra i pezzi più ascoltati dell’estate.

 

 

 

2 Alvaro Soler – Sofia 

Si mantiene sul podio, anche se perde la testa Sofia, singolo di Alvaro Soler. I ritmi latini come da consuetudine sono molto amati in estate e Sofia si candida ad essere il tormentone di questo 2016. Sicuramente non ci sarà spiaggia nel Bel paese dove non si ascolterà la canzone di Soler.

 

 

 

 

1 Enrique Iglesias ft. Wisin – Duele el corazon

L’avevamo lasciato in terza posizione a maggio, lo ritroviamo in testa alla classifica in questo giugno. Enrique Iglesias è uno dei re dei tormentoni estivi, e anche per il 2016 si candida a mantenere lo scettro.

Vedi anche

Altri articoli