Le 10 canzoni più ascoltate alla Leopolda 2016

Top ten
tavoli

La Leopolda è sicuramente una manifestazione politica, ma molto importante è anche la musica. Vediamo qual è stata la colonna sonora della kermesse fiorentina

Imany – Silver Lining 

La canzone di questa Leopolda è stata sicuramente Silver Lining, brano della cantante francese Imany che va per la maggiore in questo momento. E’ stata scelta come sigla dell’evento e ha introdotto tutti i relatori sul palco.

 

 

 

 

Patti Smith – People Have The Power

E’ la canzone della campagna per il Sì, e non potrebbe essere diversamente visto il messaggio contenuto nella meravigliosa canzone di Patti Smith: “Il popolo ha il potere” e niente più di un referendum dimostra questa affermazione.

 

 

 

 

Lorenzo Jovanotti – E Non Hai Visto Ancora Niente

Lorenzo Jovanotti musicalmente è un assiduo frequentatore della Leopolda. Lo scorso anno una sua canzone, La Terra degli Uomini, è stata il brano clou della sesta edizione. Quest’anno invece è “E non hai visto ancora niente” ad entusiasmare i leopoldini. Il messaggio è chiaro: abbiamo fatto tanto, ma faremo ancora molto.

 

 

 

Coldplay – Up&Up 

Anche la band inglese è molto amata dai leopoldini. Up&Up sembra invocare lo step successivo della politica di governo dopo la vittoria del referendum.

 

 

 

 

Rag’n’Bone Man – Human

Si è parlato molto di sociale, di accoglienza, di solidarietà e quindi non poteva mancare la canzone di Rag’n’Bone Man che già dal titolo evoca il perché di questi sentimenti. Ed il perché è semplice: perché siamo umani.

 

 

 

 

The Strumbellas – Spirits

Molto apprezzati in questa settima edizione The Strumbellas con la loro Spirits, una canzone che varie volte ha scaldato la platea della kermesse fiorentina.

 

 

 

 

 

 

 

Lost Frequencies ft. Janieck Devy – Reality

La Leopolda non è un reality, ma ormai una realtà in cui tantissime persone giungono da tutta Italia per ascoltare e discutere su idee innovative per il paese. In particolar modo 2 versi della canzone possono rappresentare questa Leopolda “Siamo sconosciuti e conosciuti, speciali e cloni. L’odio vi farà cauti, l’amore vi farà brillare”.

 

 

 

 

FatBoy Slim Cornershop – Brimful Of Asha

Alla Leopolda si discute, ma ci si diverte anche e Brimful Of Asha è la canzone che più di tutte ha fatto ballare i leopoldini.

 

 

 

 

 

 

 

 

Gwen Stefani ft. Akon – The Sweet Escape

Dopo averla ascoltata live alla Casa Bianca in occasione della cena di stato con il presidente Obama, non poteva mancare nella playlist renziana.

 

 

 

 

 

 

Fifth Harmony ft. Ty Dolla $ign – Work from Home

 Work from Home ha avuto il compito, come Brimful Of Asha, di animare i momenti di pausa durante la 3 giorni fiorentina.

 

 

 

Vedi anche

Altri articoli