La polemica della sinistra Pd, Orfini convoca la Direzione

Pd
Il Presidente del Consiglio Matteo Renzi e Roberto Speranza alla Camera durante le comunicazioni in vista del Consiglio Europeo, Roma 24 Giugno 2014. ANSA/GIUSEPPE LAMI

Il dopo-primarie e il dibattito fra i dem

Il presidente del Pd, Matteo Orfini, d’accordo con il segretario Matteo Renzi, ha deciso di convocare una direzione nazionale del partito per il 21 marzo. Una direzione in cui si dovrà parlare di quello che è stato sollevato dalla minoranza dem come un problema: ovvero la scarsa affluenza alle primarie e alcune schede bianche che sarebbero state contate con “una certa generosità”. Al centro del dibattito della direzione del 21 marzo ci sarà anche il tema del doppio ruolo di Matteo Renzi, premier e segretario, il quale non riuscirebbe (secondo la minoranza) a occuparsi abbastanza del Pd.

“A fronte della discussione sviluppatasi in queste ore all’interno del Partito – mette in evidenza Orfini  -, ritengo sia necessario che il tema venga affrontato senza indugio e in maniera esplicita nelle sedi opportune”.

Vedi anche

Altri articoli