La legge del volontariato e della solidarietà. Ecco le novità

Sociale
20130915-festa-volontariato-verona-clown-dottori

Il Senato approva la legge delega di riforma del Terzo Settore. Tante le novità: dal Testo Unico alle nuove norme su trasparenza e No Profit

Con il sì del Senato, la legge delega per riforma del terzo Settore compie finalmente il primo passo dopo mesi di discussioni. Dopo l’approvazione alla Camera, il governo avrà un anno di tempo per emanare i decreti legislativi che porteranno alla creazione di un Testo Unico e di un codice del terzo settore. Novità chieste per anni dalle associazioni no profit e dagli operatori con lo scopo di fare un passo avanti in termini di semplificazione e superamento di contraddizioni tra le diverse leggi oggi in vigore. Il testo licenziato ieri dal Senato contiene molte novità che vanno dalla maggior trasparenza per associazioni e fondazioni alla possibilità di fare impresa sociale, dalla creazione del registro unico a quella del consiglio nazionale, dalla definizione dell’area di interesse generale in cui possono operare gli operatori del terzo settore alle nuove regole per il no profit e per la retribuzione dei dirigenti, degli amministratori, dei revisori dei conti.

Continua a leggere

Vedi anche

Altri articoli