La gaffe della candidata grillina a Milano: “Per me 330 voti di qualità”

M5S

Vince le primarie del Movimento 5 stelle a Milano con soli 330 voti e si giustifica chiarendo: saranno anche pochi, ma sono “di qualità”

Patrizia Bedori, la candidata grillina che punta a Palazzo Marino, vince le primarie del Movimento 5 Stelle a Milano con appena 330 voti. Ospite alla trasmissione l’Aria che Tira su La7, la candidata del movimento di Grillo e Casaleggio giustifica l’esiguo numero di votanti definendoli di qualità.

Vedi anche

Altri articoli