La Consulta rinvia la discussione a dopo il referendum

Legge elettorale
L'Aula della Corte Costituzionale durante la prima udienza pubblica con il nuovo presidente Alessandro Criscuolo, Roma, 2 Dicembre 2014. ANSA/ GIUSEPPE LAMI

Così la Corte resta fuori dalla contesa politica di questa fase

Come era previsto da molti (qui, Claudia Fusani sull’Unità), la Corte costituzionale ha rinviato l’esame dei ricorsi presentati sulla legittimità dell’Italicum. La seduta era prevista per il 4 ottobre. Il rinvio è senza data ma è chiaro che se ne parlerà dopo il referendum costituzionale dell’autunno.

Una decisione che con consente alla Orte di restare fuori dalla contesa politica di questa fase.

Vedi anche

Altri articoli