La “coincidenza significativa” di quel 9 maggio 1978. Un corto la racconta

IeriOggi
Fratelli-minori-credits

Un corto che affronta un tema difficile come quello degli anni di piombo e della scomparsa di Peppino Impastato e Aldo Moro

Il 9 maggio, per una ”coincidenza significativa”, come l’avrebbe definita Jung, perdevano la vita quasi contemporaneamente due figure altamente simboliche della nostra storia nazionale: Aldo Moro, il grande statista democristiano e Peppino Impastato, il giovane militante comunista speaker di Radio Aut, un “fratello minore” ucciso dalla mafia. Il cortometraggio di Carmen Giardina ricorda quella giornata.

“Fratelli minori” – 2013, regia di Carmen Giardina, con Alessio Vassallo, Mauro Conte, Michele Botrugno, Giuseppe M. Andreani e la partecipazione di Paolo Sassanelli. Prodotto da Creuza Srl e Azteca Prod.

Vedi anche

Altri articoli