Iva sul canone Rai? La solita bufala del web

Rai
canone-rai

Nessun timore: il canone Rai costerà 100 euro, niente di più, come qualcuno vi vuole far credere

raiAnche voi siete incappati in una immagine di questo tipo sulle vostre bacheche virtuali? Non temete è la solita bufala del web… anche se in molti avranno creduto fosse vera. Nella foto si legge che con il Governo Renzi il canone Rai avrebbe aumentato il suo costo.

RIDOTTO A euro 100

1° RATA EURO 70 + IVA

2° RATA EURO 30 + IVA

ABINATO ALLA BOLLETTA ENEL SI DEVE AGGIUNGERE IVA 22%

IL CANONE RAI COSTA € 122,00 RENZI GRAZIE PER LO SCONTO

Ma ciò che viene scritto non corrisponde a verità. In primo luogo perché pretendere l’Iva su un’imposta non è legittimo. La giurisprudenza in questo senso parla chiaro: in una sentenza, la 3671/97 della Corte di Cassazione, un magistrato ha ribadito che un tributo non può gravare su un altro analogo, senza una espressa statizione legislativa. E non esiste una legge che lo preveda.

Inoltre, a smascherare la bufala sull’Iva legata al canone Rai c’è anche il riscontro pratico.

rai canone

 

Se si osserva infatti una delle bollette già emesse, i numeri parlano chiaro. Nel totale da pagare, i 70 euro della prima rata del canone non vengono minimamente toccati. Nessun timore dunque: il canone Rai costerà 100 euro, meno rispetto agli scorsi anni (il costo era di 113 euro). Non un centesimo di più, ma lo pagheranno tutti.

 

 

 

Vedi anche

Altri articoli