Italvolley, perfetta la prima: asfaltata la Francia campione d’Europa

Olimpia
epa05429546 Ivan Zaytsev (T-L), Matteo Piano (2R) and Filippo Lanza (R) of Italy and Earvin Ngapeth (L) of France in action during the match for third place between Italy and France at the FIVB Volleyball World League 2016 Final Six tournament in Krakow, Poland, 17 July 2016.  EPA/Stanislaw Rozpedzik  POLAND OUT

Secco 3-0 e un’autorevolezza che lascia ben sperare per il prosieguo del torneo

E’ un’Italia perfetta quella che scende in campo al Maracanazinho di Rio de Janeiro per l’esordio olimpico.  Una partita tutt’altro che leggera dato che dall’altra parte c’era la Francia campione d’Europa. Ebbene, i cugini d’oltralpe sono stati letteralmente spazzati via con un perentorio 3-0 (25-20, 25-20, 25-15). Una partita in cui gli azzurri guidati da Gianlorenzo Blengini in panchina e da una grande Ivan Zaytsev in campo hanno faticato solo a vincere il primo set, mentre il secondo e il terzo sono scivolati via senza grandi problemi.

Muro, servizio, attacco e contrattacco: queste le armi con cui l’Italia ha vinto contro una Francia decisamente sorpresa dall’autorevolezza con cui gli azzurri hanno affrontato la partita.

Il girone di ferro (oltre alla Francia, ci sono il Brasile, gli Stati Uniti, il Canada  e il Messico) parte così per l’Italia nella maniera migliore.

Vedi anche

Altri articoli