“Io sono natura”, WWF celebra la vita libera dai social e dallo stress

Social network
iosononatura

In un video virale l’appello del WWF a riscoprire il contatto autentico con la natura

Riprendere contatto con la natura abbandonando lo stress della vita quotidiana. Non più email e notifiche, ma il ritorno a quanto di più autentico ci lega al mondo. La natura di ciò che siamo. Parte da questa idea il video del WWF che è tornato ad esser virale in questi giorni, nonostante risalga a quasi un anno fa.

La campagna del WWF tedesco si chiama #iamnature e fa dei social network da cui predica la fuga il suo trampolino di lancio per approdare sugli schermi di migliaia di internauti. Nel breve video si vedono un uomo e una donna, moderni adamo ed eva, completamente spogli dell’armatura della vita contemporanea. Nessun completo, nessuna cravatta, nessun smartphone a rapire l’attenzione. Solo natura e una voce fuori campo che recita:

“Non sono le mie email, i like sulla mia pagina Facebook o il fastfood della pausa pranzo. Sono le foglie che cadono sulle mie spalle, l’erba sotto i miei piedi, il vento tra gli alberi, l’acqua tra le rocce, la terra tra le mie dita. Sono le scelte che faccio”.

Vedi anche

Altri articoli