In tilt i sistemi Delta, ancora disagi negli aeroporti di tutto il mondo

Cronaca
Hundreds of passengers waiting to board Delta Airlines flights at Rome's Fiumicino airport were among those affected after the American company said that it had suspended all flights due to a information system outage, Rome, 8 August 2016. ANSA/TELENEWS

Ma negli aeroporti di tutto il mondo si registrano ancora disagi

Un black out del sistema informatico di Delta Airlines ha mandato in tilt la compagnia nei principali aeroporti di tutto il mondo, causando anche enormi disagi a Fiumicino e a Malpensa dove per tutta la mattinata centinaia di passeggeri hanno atteso per ore di poter fare il check in e imbarcarsi con la compagnia statunitense.

La compagnia in diversi aeroporti, tra cui i due scali italiani, ha deciso così di effettuare le pratiche di accettazione manualmente ma moltissimi voli sono stati cancellati: a Fiumicino quattro voli su cinque non sono potuti partire.

La compagnia aerea statunitense ha annunciato su Twitter la fine della sospensione dei suoi voli ma al momento i disagi proseguono nonostante si parli di un ritorno graduale alla normalità. I passeggeri – precisa Delta – comunque “devono aspettarsi ritardi e cancellazioni”. Quindi, avvisa la compagnia, meglio controllare lo stato del proprio volo prima di dirigersi all’aeroporto.

L’allarme per il blocco del sistema informatico è arrivata alle prime ore di questa mattina direttamente dagli Usa: inizialmente sembrava che i problemi riguardassero solo il sistema negli Stati Uniti e invece a saltare sono stati i programmi della Delta praticamente ovunque.

 

Vedi anche

Altri articoli