Impresa Nibali, scatta in discesa e vince il Giro di Lombardia

Sport
Vincenzo Nibali of Astana Pro Team on the start line of the Il Lombardia cycling race, over 245 km from Bergamo to Como, Italy, 4 October 2015. ANSA/ANGELO CARCONI

Un azzurro torna a vincere dopo 7 anni privi di vittorie nelle grandi classiche

Era dal Giro di Lombardia del 2008 che un azzurro non riusciva a trionfare nelle grandi classiche, allora era stato Damiano Cunego sempre nella classica d’autunno. Ad interrompere il digiuno ci ha pensato Vincenzo Nibali, l’uomo copertina del ciclismo italiano, che dopo un anno avaro di soddisfazione riesce a trionfare nella classica delle foglie morte.

Che il messinese forse in forma si era visto nella vittoriosa Tre valli varesine, ma vincere quando si è favorito non è mai facile. Lo squalo lo ha fatto a modo suo scattando in discesa a 17 km dal traguardo, senza aspettare la salita del San Fermo. Un successo di gambe, di testa e di squadra, con uno splendido Diego Rosa, giunto quinto, dietro a controllare i temibili rivali.

Sul traguardo Nibali ha preceduto lo spagnolo Dani Moreno arrivato con 21 secondi di ritardo e Thibaut Pinot con 35 secondi. Per il siciliano è la prima vittorio in una grande classica nella carriera che si aggiunge alle vittorie nei tre grandi giri conquistati in carriera.

Vedi anche

Altri articoli