Impresa Fognini agli Us Open, battuto Nadal. Il tennista italiano su Twitter: “Wow!”

Sport
epa04914019 Fabio Fognini of Italy acknowledges the crowd after defeating Rafael Nadal of Spain during their match on the fifth day of the 2015 US Open Tennis Championship at the USTA National Tennis Center in Flushing Meadows, New York, USA, 04 September 2015.  EPA/DANIEL MURPHY

La vittoria apre all’italiano l’accesso agli ottavi di finale dello Us Open

Un’autentica sorpresa, da una parte, e una doccia gelata, dall’altra. L’azzurro, Fabio Fognini,  ha vinto in rimonta in cinque set lo spagnolo n.8 al mondo, Rafael Nadal.

L’impresa del ligure è durata 3 ore e 36 minuti ed è avanzata in modo strabiliante: 3-6 4-6 6-4 6-3 6-4. Alla fine si sono contati 70 vincenti del ligure contro 30 dello spagnolo: è stata proprio questa la chiave del successo. Solo un tennista era stato capace in passato di battere Nadal rimontandogli due set di svantaggio: era il 2005 a Miami e ci era riuscito un certo Federer contro un Rafa non ancora 19enne.

“Wow, che emozione stanotte”. Cosi, su Twitter, un entusiasta Fognini ha commentato la sua grande vittoria. E c’è da crederci. L’emozione è stata grande anche per chi non era pronto all’exploit.

https://twitter.com/fabiofogna/status/640062075025367040

 

Non è la prima volta che il 28enne ligure aveva battuto lo spagnolo. Era già sucesso due volte quest’anno prima in semifinale a Rio de Janeiro e poi negli ottavi di finale a Barcellona, perdendo invece in finale ad Amburgo. Il successo di New York ha, però, tutto un altro sapore per l’importanza del torneo e perché la vittoria apre all’italiano l’accesso agli ottavi di finale dello Us Open, quarta e ultima prova stagionale del Grande Slam, in corso di svolgimento sui campi in cemento di Flushing Meadows.

Vedi anche

Altri articoli