Il terrorismo protagonista in tv: ecco la nuova serie di Kathryn Bigelow

Serial
Kathryn-Bigelow

Il telefilm sarà ambientato in Minnesota e racconterà del reclutamento dei jihadisti negli Stati Uniti

Ancora il terrorismo al centro delle serie tv made in Usa. Questa volta sarà la regista premio Oscar per The Hurt Locker Kathryn Bigelow, questa volta come produttrice esecutiva, a sviluppare per la HBO un nuovo telefilm sul reclutamento di jihadisti negli Stati Uniti. A scriverlo e dirigerlo sarà invece il rapper e poeta somalo-canadese K’Naan Warsame.

L’artista è famoso per le sue canzoni impegnate che raccontano molto della sua infanzia difficile in Somalia. Si tratta del primo progetto per la tv per il rapper che su Twitter ha lanciato il casting per trovare “un giovane somalo” che interpreti il ruolo del protagonista della nuova serie.


Gli americani, si sa, amano creare storie sulle loro paure e il terrorismo è sicuramente il tema del momento. Non sappiamo ancora molto del progetto se non che sarà ambientato in Minnesota e si chiamerà The Recruiters.

Vedi anche

Altri articoli