Il Parlamento di Tobruk dice no al governo di unità nazionale

Libia
libia

Con 89 voti contrari su 104 deputati presenti il parlamento libico respinge la proposta di governo di unità nazionale presentata.

Arriva lo stop del Parlamento al governo di unità nazionale libico presentato il 19 dicembre dopo l’accordo Onu. Lo si apprende dall’account Twitter di Libyas Channel.

Ottantanove dei 104 presenti, sui 188 eletti nel giugno 2014 hanno votato contro all’esecutivo proposto. Ora riprendono le trattative per formare una nuova squadra da sottoporre nuovamente al Parlamento, che al termine della seduta ha chiesto ai due membri del consiglio di presidenza del governo di riconciliazione, Omar al Aswad e Ali al Qatarani, che nei giorni scorsi si erano autosospesi contestando la nomina dei ministri, di proseguire nel loro lavoro come vice premier in attesa della presentazione di una nuova squadra di governo.

Vedi anche

Altri articoli