Il mare ci sommergerà, le immagini choc che spaventano il pianeta

Ambiente
sydney

Secondo l’organizzazione americana Climate Central, presto il livello del mare salirà causando la distruzione di 1800 città

Presto il mare sommergerà gran parte delle città di tutto il mondo e i figli dei nostri figli non potranno più visitare almeno 21 capitali internazionali, da Londra a Shanghai passando per New York, Mumbai e Rio de Janeiro. È l’allarme shock di Climate Central, l’organizzazione statunitense che studia gli effetti dell’inquinamento sul clima e l’impatto che hanno sull’ambiente.

Se i governi non metteranno un freno alle emissioni di carbonio nell’atmosfera, avvertono, il livello del mare nel 2100 sarà salito di 12 metri causando la distruzione di 1800 città, tra molte capitali internazionali.

Senza un intervento immediato – è l’allarme che spaventa il pianeta e che arriva a poche ore dalla Conferenza dell’Onu sui cambiamenti climatici – la vita di 760 milioni di persone sparse in tutti i continenti potrebbe essere a rischio.

Gli scienziati di Climate Central hanno anche realizzato alcune animazioni per riprodurre quello che accadrà cercando di sensibilizzare l’opinione pubblica.

Ecco cosa accadrà a Washington

E ancora, La quasi totalità del centro di Londra, da Trafalgar Square a Buckingm Palace sarà sommersa dall’acqua se le temperature continueranno a salire di questo passo. L’animazione di climate central che

Insomma, secondo Climate Control siamo già a un punto di non ritorno e il livello del mare salirà comunque anche se fossimo in grado di rinunciare completamente ai combustibili fossili.

Ovviamente la nostra penisola non scamperà il pericolo. Stando alle previsioni, infatti, saranno spazzate via una trentina di città lungo la costa tirrenica: Fiumicino, Pisa, Grosseto per arrivare fino alla Spezia. Per non parlare poi dell’Adriatico dove non resterà più traccia della tanto amata riviera romagnola.

 

Guarda alcune immagini realizzate dall’artista Nickolay Lamm basate sui dati di Climate Central (muovi la tendina verticale per vedere le conseguenze del riscaldamento globale)


LEGGI IL RAPPORTO COMPLETO —>>> http://sealevel.climatecentral.org/uploads/research/Global-Mapping-Choices-Report.pdf

 

GUARDA LE ZONE A RISCHIO NELLA MAPPA INTERATTIVA

Vedi anche

Altri articoli